»Weekend del contemporaneo»

01 — 03.07.16

Itinerari d’arte a Napoli e in Campania

Nuovo appuntamento con il Weekend del Contemporaneo: la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, in occasione dell’inaugurazione della mostra di Camille Henrot, Luna di latte, ha invitato le istituzioni e le gallerie campane del contemporaneo a segnalare mostre ed eventi in corso, per creare un itinerario unico e suggestivo destinato a tutti gli appassionati d’arte e trasformare, da venerdì 1 a domenica 3 luglio 2016, Napoli e la Campania in capitali del contemporaneo.

Questo l’elenco degli eventi e delle mostre, alcune con aperture straordinarie:

 

ISTITUZIONI

 

  • ARCOS – Museo d’arte contemporanea del Sannio
    Corso Garibaldi 1, Benevento
    Massimo Rao. Omaggio a Massimo Rao
    A cura di Francesca Sacchi Tommasi e Ferdinando Creta
    Apertura: venerdì 1 luglio, ore 9.00 – 18.00; sabato 2 e domenica 3 luglio ore 9.00 – 13.00 e ore 15.00 – 18.00

 

  • Museo di Capodimonte
    Via Miano 2, Napoli
    Collezione Arte Contemporanea e Galleria fotografica
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 8.30 – 19.30

 

  • Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento
    Polo museale della Campania
    Via Tito Angelini 22, Napoli
    Calixto Ramirez, CUATROPASOS | Napoli
    A cura di Davide Sarchioni
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 9.00 – 18.00

 

  • Certosa di San Giacomo e Quarto del Priore
    Via Certosa 1, Capri
    Raffaela Mariniello e Eugenio Tibaldi, Capri B&B – Behind and Beyond
    A cura di Adriana Rispoli
    In collaborazione con il Polo Museale della Campania
    Con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 11.00 – 14.00 e ore 17.00 – 20.00

 

  • Grafica Metelliana
    Mercato San Severino, via Sibelluccia – area P.I.P., Salerno
    IL LABORATORIO, l’officina calcografica di Nola
    A cura di Rosa Cuccurullo
    Con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee
    Apertura: venerdì 1 luglio, ore 9.30 – 12.30 e ore 16.00 – 19.00

 

  • Il Cartastorie
    MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli
    piazza Museo Nazionale 19, Napoli
    Antonio Biasucci, Codex
    A cura di Gianluca Riccio
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 9.00 – 19.00
    Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli
    Palazzo Ricca, via dei Tribunali 213, Napoli
    Antonio Biasucci, Moltitudini
    A cura di Gianluca Riccio
    Apertura: venerdì 1 luglio, ore 10.00 – 17.00

 

  • Made in Cloister
    Piazza Enrico de Nicola 46, Napoli
    Laurie Anderson, The Withness of the body
    Con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee
    Apertura straordinaria: venerdì 1, ore 9.00 – 19.00; sabato 2, ore 9.00 – 22.00 e domenica 3 luglio, ore 9.30 – 13.00

 

  • Fondazione Morra – Museo Nitsch
    Vico Lungo Pontecorvo 29/d, Napoli
    Hermann Nitsch, Arena. Opere dall’opera
    Apertura: venerdì 1, ore 10.00 – 19.00, e sabato 2 luglio, ore 10.00 – 14.00

 

  • MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli
    Piazza Museo Nazionale 19, Napoli
    Lugi Pagano, Fatiche Ferite
    A cura di Marco de Gemmis
    Con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 9.00 – 19.00

 

  • Fondazione Plart
    Via Martucci 48, Napoli
    Elettronica di plastica
    Apertura: venerdì 1, ore 10.00 – 13.00 e ore 15.00 – 18.00; sabato 2 luglio, ore 10.00 – 13.00

 

  • Scavi di Pompei
    Porta Marina Superiore, Via Villa dei Misteri 3, Pompei
    Igor Mitoraj, Mitoraj a Pompei
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 9.00 – 19.30

 

  • Reggia di Caserta
    Viale Douhet 2/a, Caserta
    Terrae Motus in cantiere
    Allestimento provvisorio della collezione di Lucio Amelio
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 9.30 – 17.30
    Apertura serale: sabato 2 luglio, ore 19.30 – 22.30

 

  • Villa Pignatelli – Casa della fotografia
    Polo museale della Campania
    Via Riviera di Chiaia 200, Napoli
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 8.30 – 14.00

 

VIA DEI MUSEI

 

  • Chiesa di San Severo al Pendino
    Via Duomo 286, Napoli
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 9.00 – 18.30

 

  • Pio Monte della Misericordia – Chiesa e Quadreria
    Via Tribunali 253, Napoli
    Angela Carrubba Pintaldi, Mater Misericordiae
    Con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee
    Giuseppe Corcione, L’Ottava Misericordia
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 9.00 – 18.00; domenica 3 luglio, ore 9.00 – 14.30
    L’opera Mater Misericordiae sarà visitabile tutti i giorni, dalle ore 9.00 alle 14.00

 

  • Museo del Tesoro di San Gennaro – Scavi del Duomo
    Museo degli argenti (1300/1800) – Sagrestie della Cappella del Tesoro San Gennaro
    Via Duomo, Napoli
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 9.00 – 12.00 e ore 16.30 – 19.00; domenica 3 luglio, ore 9.00 – 12.00

 

  • Monumento Nazionale dei Girolamini
    Polo Museale della Campania
    Via Duomo 142, Napoli
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 9.30 – 13.00

 

  • Museo Civico Gaetano Filangieri
    Sala Carlo Filangieri
    Via Duomo 288, Napoli
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 9.00 – 16.00

 

  • Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano
    Largo Donnaregina, Napoli
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 9.30 – 16.30; domenica 3 luglio, ore 9.30 – 14.0

 

GALLERIE

 

  • Galleria Acappella
    Vico Santa Maria a Cappella Vecchia 8, Napoli
    Grant Foster, Popular Insigniar
    Apertura: venerdì 1 luglio, ore 11.00 – 14.00 e ore 17.00 – 20.00; sabato 3 luglio, ore 11.00 – 14.00

 

  • Galleria Alfonso Artiaco
    Palazzo de Sangro, piazzetta Nilo 7, Napoli
    Edi Rama
    Apertura: venerdì 1 luglio, ore 10.00 – 20.00

 

  • AICA – Andrea Ingenito Contemporary Art
    Via Le Botteghe 56, Capri
    Giosetta Fioroni, Capri
    A cura di Marco Meneguzzo
    Da un’idea di Piero Mascitti
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 18.00 – 22.30

 

  • Galleria Annarumma
    Via del Parco Margherita 43, Napoli
    Wolfgang Voegele, Straw dog
    Apertura: venerdì 1 luglio, ore 10.00 – 18.00

 

  • Casamadre Arte Contemporanea
    Piazza dei Martiri 58, Napoli
    Anish Kapooor
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 10.30 – 13.30 e ore 16.30 – 20.00

 

  • dirartecontemporanea|2.0 gallery
    D2.0-Box, via Tommaso Campanella 10, Caserta
    Mafonso, PLUS ULTRA di Mafonso, fifteen years later
    A cura di Angelo Marino
    Contributo critico di Domenico Esposito
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 19.00 – 21.00 (solo su appuntamento)

 

  • Galleria Tiziana Di Caro
    Piazzetta Nilo 7, Napoli
    Sissi, Estinti – Istinti
    Apertura: venerdì 1, ore 15.00 – 20.00; sabato 2 luglio, ore 15.00 – 20.00

 

  • Galleria Umberto Di Marino
    Via Alabardieri 1, Napoli
    ten more ten_Onwards
    A cura di Nicoletta Daldanise
    Apertura: venerdì 1, ore 19.00 – 22.00; sabato 2 giugno, ore 16.00 – 20.00

 

  • Essearte – Galleria Pro-oggetto
    Via Nilo 34, Napoli
    Fratelli Scuotto, La terra in una stanza. Una wunderkammer per i Fratelli SCU8
    A cura di Pasquale Ruocco
    Apertura: venerdì 1, ore 11.00 – 13.30 e ore 16.00 – 18.30; sabato 2 luglio, ore 11.00 – 13.30

 

  • Galleria Fonti
    Via Chiaia 229, Napoli
    Kiluanji Kia Henda, Concrete Affection
    Apertura: venerdì 1 luglio, ore 11.00 – 14.00 e ore 16.00 – 20.00
    Sala del Bianchetto del Vulcano Solfatara
    Via Solfatara 161, 80078 Pozzuoli, Napoli
    Kiluanji Kia Henda, A City Called Mirage
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 8.30 – 18.00

 

  • Intragallery
    Via Cavallerizza a Chiaia 57, Napoli
    Antonello Viola, Le ragioni della leggerezza
    Apertura: venerdì 1, ore 17.00 – 20.00; sabato 2 luglio, ore 10.30 – 13.00

 

  • Dino Morra
    Piazza E. de Nicola 46, ex Lanificio 59, Porta Capuana, Napoli
    Laura Delaney, Prayer to a Fractured Column
    George A Bidmead, Wild Feats
    Afterall, just one damn thing after the other
    Apertura: venerdì 1, ore 9.30 – 19.00;  sabato 2, ore 9.30 – 22.00; domenica 3 giugno, ore 10.00 – 13.00

 

  • Movimento Aperto
    Via Duomo 290/c, Napoli
    Bledar Hasko, Il buio alla luce del sole
    Apertura straordinaria: sabato 2 e domenica 3 luglio, ore 10.00 – 13.00

 

  • Galleria 1 Opera
    Palazzo Diomede Carafa, via San Biagio dei Librai 121, Napoli
    Arturo Ianniello, Sine Linea
    A cura di Pietro Tatafiore
    Apertura: venerdì 1 giugno, ore 11.00 – 13.00 e ore 16.00 – 19.00; sabato 25 giugno, ore 16.00 – 19.00

 

  • Galleria Nicola Pedana
    Piazza Matteotti 60, Caserta
    Gianni Dessì, In chiaro
    A cura di Ivan Quaroni
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2  luglio, ore 10.00 – 13.00 e ore 16.30 – 20.00

 

  • PRAC | Piero Renna Arte Contemporanea
    Via Nuova Pizzofalcone 2, Napoli
    Manuel Felisi
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 17.00 – 19.30

 

  • Galleria Lia Rumma
    Via Vannella Gaetani 12, Napoli
    Giuliano Dal Molin
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 11.00 – 13.30 e ore 14.30 – 19.00

 

  • Spazio Intolab
    piazza E. de Nicola 46, interno EX LANIFICIO 59, Porta Capuana, Napoli
    Luca de Nardo, Nine, oltre l’erotismo
    Apertura: sabato  1 luglio 2016, dalle ore 10.00 alle 13.00

 

  • Spazio Nea
    Via Costantinopoli 53, Napoli
    Lamberto Lambertini, Nolimetangere
    Apertura: da venerdì 1 a domenica 3 luglio, ore 9.00 – 2.00
    /
    Open Studios: Le stanze dell’arte
    Alla scoperta degli studi d’arte del centro storico di Napoli attraverso un itinerario guidato.
    I visitatori possono scegliere tra due possibili itinerari: uno libero che consentirà loro, nella serata di venerdì, di visitare gli studi individualmente – e che si conluderà a Villa Pignatelli col concerto di Javier Girotto e Francesco Nastro – e uno guidato (con un numero minimo di otto partecipanti) che partirà da Spazio Nea sabato 2 luglio alle ore 19.30, per snodarsi lungo le vie del centro alla scoperta di alcuni degli studi d’arte. Per entrambi gli itinerari l’appuntamento è alle ore 19.00 presso Spazio Nea, dove sarà a disposizione un ampio materiale informativo per orientarsi alla scoperta degli studi e alla conoscenza degli artisti. Di seguito l’elenco degli studi e degli artisti coinvolti nel progetto: Raffaella Baldassarre, Antonio Biasiucci, Luciano Ferrara, Roxy In The Box, Lamberto Lambertini, Christian Leperino, Ulderico, Oni Wong.
    Con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee.
    Apertura: venerdì 1 e sabato 2 luglio, ore 19.30 – 21.30.

 

  • Studio Trisorio
    Via Riviera di Chiaia 215, Napoli
    Dorothea Lange, A Visual Life
    Apertura: venerdì 1, ore 10.00 – 13.30 e ore 16.00 – 19.30; sabato 2 giugno, ore 10.00 – 13.30

 

  • Galleria Paola Verrengia
    Via Fieravecchia 34, Salerno
    Rosy Rox, Vuoti d’ombra
    A cura di Antonello Tolve
    Apertura: venerdì 1, ore 17.00 – 20.30; sabato 2, ore 17.00 – 21.00

 

Il museo è chiuso, aprirà domani alle 10.00

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato 10.00 ⋅ 19.30 — Domenica 10.00 ⋅ 20.00
La biglietteria chiude un'ora prima / Martedì chiuso