»John Armleder»

360°

23.06 — 10.09.18

John Armleder, 360°, 2018. © John Armleder. Courtesy l’artista; Massimo De Carlo, Milano, London, Hong Kong.
a cura di Andrea Viliani con Silvia Salvati

Venerdì 22 giugno il Madre presenterà 360°, la prima mostra retrospettiva dedicata all’artista svizzero John Armleder (Ginevra, 1948), uno dei grandi maestri dell’arte contemporanea la cui pratica si articola a partire della metà degli anni Sessanta fra disegno, pittura, scultura, installazione ambientale, performance, video, opere sonore, testi critici, progetti editoriali e curatoriali. La mostra al Madre, curata da Andrea Viliani con Silvia Salvati, riunisce per la prima volta tutti i principali cicli di opere dell’artista e comprende anche nuove opere realizzate appositamente, quali omaggi rivolti da Armleder a Napoli e alla Campania, in un’ipotetica versione contemporanea del Grand Tour. Al conclusione dell’esposizione sarà prodotto un catalogo monografico, in collaborazione con Museion, Bolzano.

Il museo è aperto fino alle 19.30

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato 10.00 ⋅ 19.30 — Domenica 10.00 ⋅ 20.00
La biglietteria chiude un'ora prima / Martedì chiuso