»KAYA NAPOLI – BRÄTSCH»

11 — 16.10.17

KAYA, KAYA’s House, 2015-in progress. Veduta della mostra Kerstin Brätsch. Innovation, Museum Brandhorst, Monaco, 2017. Courtesy gli artisti; Museum Brandhorst, Monaco. Foto © Uli Holz.

Dall’11 al 16 ottobre il museo Madre ospita il workshop KAYA NAPOLI nell’ambito del progetto MADREscenza – Seasonal School, con gli artisti Kerstin Brätsch e Debo Eilers e organizzato in collaborazione con il Brandhorst Museum di Monaco di Baviera, l’Accademia di Belle Arti di Napoli e Casa Morra, Archivio D’Arte Contemporanea.

Il workshop si svolgerà dall’11 al 16 ottobre, contestualmente all’allestimento dell’opera KAYA’s House, del collettivo KAYA, formato da Kerstin Brätsch e Debo Eilers con Kaya Serene, nell’ambito della mostra Per_formare una collezione: The Show Must Go_ON (Sala 5, secondo piano), con la partecipazione di 30 studenti, provenienti in parte dall’Accademia di Belle Arti di Napoli ed in parte dalle Accademie di Belle Arti delle città di Monaco di Baviera e di Amburgo. KAYA’s House (“La casa di KAYA”) è un organismo in evoluzione dal carattere pittorico, scultoreo e performativo, nonché l’opera esemplare dalla pratica di KAYA a partire dal 2015. Dopo essere stata esposta presso il Brandhorst Museum di Monaco di Baviera, dove gli studenti dell’Accademia d’Arte di Monaco hanno contribuito alla sua ulteriore trasformazione, KAYA’s House giunge al Madre per entrare a far parte della collezione del museo. Durante il suo allestimento a Napoli sarà utilizzata come un palcoscenico, spazio-tempo di produzione per le attività del workshop, i cui partecipanti seguiranno l’installazione graduale e l’ulteriore piastrellatura della camera interna, oltre la creazione di nuove opere. Invertendo la logica istituzionale, la presentazione delle opere create dagli studenti all’interno del museo, sarà poi oggetto a sua volta di una mostra presso gli spazi esterni di Casa Morra, Archivio D’Arte Contemporanea.

A conclusione del workshop, lunedì 16 ottobre alle ore 18.00 (Back patio, secondo cortile) sarà presentato al pubblico volume BRÄTSCH (Walther Koenig, 2017), la prima monografia dedicata alla ricerca dell’artista, pubblicata in occasione della mostra retrospettiva Kerstin Brätsch. Innovation tenutasi presso il Brandhorst Museum di Monaco di Baviera dal 25 maggio al 17 settembre 2017, e coprodotta dal Madre quale materiale didattico per la preparazione al workshop. Ne discuteranno gli artisti Kerstin Brätsch e Debo Eilers, la curatrice Patrizia Dander (Brandhorst Museum, Monaco) e il direttore del Madre Andrea Viliani. Alla presentazione seguirà una “processione” fino agli spazi di Casa Morra, Archivio D’Arte Contemporanea dove saranno esposte le opere realizzate dai partecipanti durante il workshop.

Il museo è aperto fino alle 19.30

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato 10.00 ⋅ 19.30 — Domenica 10.00 ⋅ 20.00
La biglietteria chiude un'ora prima / Martedì chiuso / Lunedì ingresso gratuito