Zena el Khalil, “Astarte’s Cosmic Symphony”, 2019 (dettaglio). Courtesy l’artista e Galleria Giorgio Persano, Torino. Foto © Angelo Marra.

Armonie contemporanee

 

Un laboratorio per adulti sul disegno come pratica di meditazione ispirato alla mostra Astarte’s Cosmic Symphony di Zena el Khalil.

Domenica 10 novembre, alle ore 17.00, il Madre propone uno speciale laboratorio per adulti a partecipazione gratuita ispirato alla mostra Astarte’s Cosmic Symphony dell’artista libanese Zena el Khalil. Il percorso inizierà con una visita alla mostra, ed in particolare all’installazione sonora immersiva da cui il progetto espositivo prende il nome: una speciale “orchestra” composta da forme di vita vegetali a cui sono collegati elettrodi che tramutano gli impulsi elettrici delle piante in suono udibile dall’orecchio umano. La “sinfonia” generata dalle piante si basa sulla scala di solfeggio a 9 toni che si ritiene sia in grado di sintonizzare il corpo fisico ed eterico in una perfetta armonia cosmica: sarà questo il sottofondo che, accompagnerà i partecipanti nella purezza del suono di Madre Natura, permettendo loro di immergersi nel ritmo naturale dell’Universo, che è dentro ed intorno al corpo umano. Traendo ispirazione sia dalle sonorità delle piante che dalla prassi di meditazione che l’artista studia ed applica nelle sue performance, i partecipanti saranno invitati a creare la propria opera d’arte con carta, tele, acquerelli e con le foglie delle piante.

 

Partecipazione gratuita | Ingresso al museo a pagamento

Prenotazione consigliata a questo link  👉 http://bit.ly/armonie1011