»V.Ar.Co. Vanvitelli per l’Arte Contemporanea»

07.05 — 07.06.18

V.Ar.Co. Vanvitelli per l’Arte Contemporanea. Immagine guida (dettaglio).

La Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee ha concesso il Matronato alla mostra V.Ar.Co. Vanvitelli per l’Arte Contemporanea, a cura di Gaia Salvatori e Luca Palermo, che sarà inaugurata presso il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli, a Santa Maria Capua Vetere (CE), lunedì 7 maggio, alle ore 17.00. Le opere, che saranno esposte nell’Aulario, aprono un nuovo “varco” attraverso il quale l’arte contemporanea accede agli spazi dell’ateneo. Si tratta del terzo capitolo del progetto Le Aule dell’arte, iniziato nel 2010 nella sede storica dell’ex convento di San Francesco e proseguito nel 2015 con l’esposizione 7 artisti per un progetto, ancora in corso. Una collezione in progress che propone nuovi metodi e strumenti per attivare processi di partecipazione e fare dell’ateneo, tradizionale contenitore e dispensatore di saperi, uno spazio-tempo di bilanciamento tra formazione, ricerca e pubblica fruizione.
Con l’incremento della sezione Contemporanea del MUSA (Museo Universitario delle Scienze e delle Arti), le Aule dell’arte si rinnovano, per incardinare in maniera più incisiva le opere donate. Più di venti artisti – con una significativa prevalenza campana, ad attestare la forte relazione con il territorio – contribuiranno alla mostra allestita nell’Aulario con opere pittoriche, in tecnica mista, fotografiche e un wall-painting di Marco Casentini che, in linea con le forme geometriche dell’architettura degli spazi espositivi, utilizza colori a larghe campiture e un linguaggio minimalista percettivamente coinvolgente.

Artisti in mostra: Michele Attianese, Hella Berendt, Enzo Calibè, Marco Casentini, Piero Chiariello, Franco Cipriano, Gianni De Tora, Gino Quinto, Danilo Donzelli, Umberto Fabrocile, Peppe Ferraro, Vincenzo Frattini, Lello Lopez, Salvatore Manzi, Livio Marino Atellano, Gabriele Marino, Giacomo Montanaro,  Gianfranco Racioppoli, Giuseppe Rossi, Luigi Pagano, Gloria Pastore, Franscesco Pischetola, Anna Pozzuoli, Milena Sgambato, Andrea Sparaco, Luigi Spina, Amela Suljic, Meri Tancredi, Antonello Tagliafierro, Carla Viparelli.

Il museo è aperto fino alle 19.30

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato 10.00 ⋅ 19.30 — Domenica 10.00 ⋅ 20.00
La biglietteria chiude un'ora prima / Martedì chiuso