»Volcano Extravaganza 2017 – I Polpi»

13 — 16.07.17

Eddie Peake, I Need Your Dick To Be Absolutely Rock Hard Or I’m Not Letting You Fuck Me, 2016. © Eddie Peake. Foto © Withe Cube (George Darrell).

La Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee ha conferito il Matronato alla rassegna Volcano Extravaganza 2017 – I Polpi, festival pubblico e gratuito di arte contemporanea a cura di Milovan Farronato, organizzato da Fiorucci Art Trust con The Vinyl Factory, che indaga diverse forme di sperimentazione nell’ambito delle arti visive, a partire dalla riflessione sulla reciproca relazione tra l’opera d’arte e il suo contesto, con l’intento di offrire un ampio palcoscenico agli artisti internazionali e incentivare la produzione artistica come stimolo di progresso collettivo.

Il festival inaugura giovedì 13 luglio alle ore 19.00 negli spazi di Casa Morra – Fondazione Morra con la performance Gli Animali, una nuda partita di calcio realizzata dall’artista protagonista dell’intera edizione, Eddie Peake. Seguiranno gli eventi performativi del 14 luglio, realizzati nell’ambito di PROGETTO XXI (presentazione della performance To Corpse nelle sue tre variazioni, presso il museo Madre, la Chiesa di San Giuseppe a Pontecorvo-Le Scalze e il Vulcano Solfatara a Pozzuoli).

La performance To Corpse, che inaugura venerdì 14 luglio, sarà declinata in tre diverse variazioni della durata di 20 minuti ciascuna, dirette da Eddie Peake in collaborazione con Actress, Gwilym Gold e Holly Pester e ambientate in tre spazi della regione Campania: il museo Madre e la Chiesa di San Giuseppe a Pontecorvo-Le Scalze (salita Pontecorvo, 65) a Napoli e il Vulcano Solfatara a Pozzuoli (via Solfatara, 161), luoghi simbolo di una continua e costante attenzione per la contaminazione tra i generi e le forme artistiche. To Corpse è una performance inedita e interdisciplinare, volta a sperimentare le possibilità di interazione tra il corpo, la musica e la poesia. Nelle sue tre declinazioni, l’azione sfida i limiti e le opportunità che si definiscono negli interstizi  tra i differenti generi e le varie forme d’arte: dalla fisicità corporea al suono sperimentale e alla parola. L’articolato vocabolario artistico utilizzato da Eddie Peake si colloca in effetti proprio nella discrepanza tra le parole, le immagini, le emozioni, i movimenti corporei e le produzioni sonore.

Sabato 15 luglio alle ore 14.30 a bordo di un traghetto SNAV diretto da Napoli a Stromboli, si terrà Fox, la performance concepita da Peake con Sam Hacking nel 2005, che verrà riproposta in quattro ripetizioni da altrettanti performer: Francesca Del Sorbo, Xavi Llarch Font, Raffaela Naldi Rossano, Prem Sahib. Alle ore 19.00 nel porto di Stromboli gli ospiti saranno accolti dalla performance Megaphone Duet, interpretata da Peake ed Emma Fisher all’arrivo del traghetto. A partire alle ore 24.00 sarà presentata la quarta variazione di To Corpse – Variazione 4, sviluppata da Evan Ifekoya Victoria Sin per il club locale, il Megà, punto di ritrovo storico per gli eventi di Volcano Extravaganza. A seguire la musica del dj resident londinese Jonio Jury e quella dai ritmi balearici del leggendario DJ Leo Mas introdurrà all’ultima variazione di To Corpse – Variazione 5, sulla spiaggia sottostante, contaminata dal rumore naturale di Stromboli.

Domenica 16 luglio alle ore 20.30, infine, verrà svelato il Finale, un murales di Eddie Peake realizzato per la superficie dello spazio del Fiorucci Art Trust, lungo il sentiero che attraversa il vulcano di Stromboli e sulle stesse mura su cui, nelle precedenti edizioni del festival, gli artisti Enrico David, Celia Hempton, Camille Henrot, Karl Holmqvist, Maria Loboda e Lucy McKenzie hanno lasciato traccia del loro intervento.
A conclusione del festival, Eddie Peake realizzerà un EP con HYMN, l’etichetta discografica che ha fondato con The Vinyl Factory, comprensiva della colonna sonora di To Corpse.

PROGRAMMA

Giovedì 13 luglio

ore 19.00: Gli Animali
Casa Morra, Salita S. Raffaele 20C, Napoli

Venerdì 14 luglio

ore 15.00: To Corpse – Variazione 1
Museo Madre, Via Luigi Settembrini, 79, Napoli

ore 18.00: To Corpse – Variazione 2
Chiesa di San Giuseppe delle Scalze, Salita Pontecorvo, Napoli

ore 20.15: To Corpse – Variazione 3
Solfatara, Via Solfatara, 161, Pozzuoli (Napoli)

Sabato 15 luglio

ore 14.30: Fox 
SNAV Ferry, attraversamento in nave da Napoli a Stromboli

ore 19.00: Megaphone Duet
porto di Stomboli

ore 24.00: To Corpse -Variazione 5
Club Megà, Stromboli

Domenica 16 luglio

ore 20.30: Finale – Murales
via Francesco Natoli 41, Stromboli

Il museo è aperto fino alle 19.30

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato 10.00 ⋅ 19.30 — Domenica 10.00 ⋅ 20.00
La biglietteria chiude un'ora prima / Martedì chiuso / Lunedì ingresso gratuito