»Presentazione dell'”Atlante dell’Arte Contemporanea a Napoli e in Campania 1966 — 2016″»

18.04.17

Atlante dell’Arte Contemporanea a Napoli e in Campania 1966 — 2016, a cura di Vincenzo Trione (Electa, 2017).

Martedì 18 aprile (ore 18.00, sala Re_PUBBLICA MADRE) al museo Madre sarà presentato l’Atlante dell’Arte Contemporanea a Napoli e in Campania 1966 — 2016 (Electa, 2017), a cura di Vincenzo Trione. Il volume è il risultato dell’attività di studio, catalogazione e analisi scientifica svolta dal 2013 al 2016 dal Dipartimento di ricerca del Madre, con il Coordinamento generale di Vincenzo Trione e formato dalle ricercatrici Olga Scotto di Vettimo e Alessandra Troncone con la collaborazione di Loredana Troise. La presentazione sarà introdotta dai saluti istituzionali del Consigliere per le Organizzazioni Culturali della Regione Campania, Sebastiano Maffettone, del Presidente di SCABEC Antonio Bottiglieri, del Presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Pierpaolo Forte e con un contributo del Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Antimo Cesaro.
Il curatore del volume Vincenzo Trione illustrerà, in dialogo con il direttore del Madre Andrea Viliani e il filosofo Maurizio Ferraris, l’intero progetto che si è posto l’obiettivo di costituire una prima, aggiornata classificazione delle storie, delle pratiche e delle testimonianze dell’arte contemporanea a Napoli e in Campania dal 1966 al 2016.
In occasione della presentazione del volume, il museo sarà aperto straordinariamente dalle ore 18.00 alle 19.30 nel suo giorno di chiusura settimanale.

Il museo è chiuso, aprirà domani alle 10.00

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato 10.00 ⋅ 19.30 — Domenica 10.00 ⋅ 20.00
La biglietteria chiude un'ora prima / Martedì chiuso