I ragazzi della factory estiva “Felice@Madre”. Courtesy Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Napoli. Foto © Amedeo Benestante.

#MadreTerra

Un nuovo appuntamento di Io Sono Felice!, il progetto didattico dedicato all’integrazione sociale

Un laboratorio che coinvolge ragazzi migranti e italiani tenuto dall’artista Marisa Albanese apre il programma di gennaio 2019 di Io sono Felice!, il progetto didattico dedicato all’integrazione sociale ideato dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, che con workshop e incontri gratuiti rende per tutto l’anno il museo una piattaforma pubblica di condivisione.

Nei giorni 14, 16, 17 e 18 gennaio, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, si terrà il primo dei quattro workshop di #MadreTerra, realizzati in collaborazione con T.A.NA. Terranova Arte e Natura e l’associazione ArtStudio’93.  In un’inedita attività laboratoriale, l’artista Marisa Albanese proporrà ai partecipanti una esperienza di condivisione in cui le storie di un gruppo di migranti, narrate o scritte, diverranno oggetto di ascolto diretto o di lettura da parte degli abitanti del quartiere San Lorenzo, nel cuore del centro storico di Napoli dove il Madre opera ogni giorno.